Quantcast
Channel: AWOL - The Ancient World Online
Viewing all articles
Browse latest Browse all 12132

Crisi e Rigenerazione nella valle dell'Alto Khabur (Siria): La produzione ceramica nel passaggio dal Bronzo Antico al Bronzo Medio

0
0

Valentina Orsi
University of Florence, Italy - ORCID: 0000-0002-3657-4351

Crisi e Rigenerazione nella valle dell'Alto Khabur (Siria)

DOI: 10.36253/978-88-6655-089-1 

 Series: Premio Tesi di DottoratoISSN 2612-8039 (print) - ISSN 2612-8020 (online)

Questa opera è in Open Access
© 2011 Author(s)
Published by Firenze University Press

Content licenceCC BY-ND 3.0 IT
Metadata licenceCC0 1.0

In the history and archaeology of the Ancient Near East, the period between the end of the third and the beginning of the second millennium BC in northern Mesopotamia constitutes a 'Media Aetas', an obscure period between the flourishing of the urban cultures of the Ancient Bronze Age in the middle of the III millennium BC and the development of the Amorite states of the Middle Bronze Age at the end of the 19th century BC. The identification in the archaeological sequence of Tell Barri, the ancient city of Kahat, of the ceramic horizon coeval with the 'urban crisis' that preceded the diffusion of the painted ceramic of Khabur, associated with a new phenomenon of sedentarisation, makes it possible to redefine the chronology of events in the region. It aso enables a delineation of the processes of interaction between the various social realities of northern Mesopotamia in the phase of formation that underlies the subsequent cultural development of the II millennium BC.

Il periodo tra la fine del III e l'inizio del II millennio a.C. in Alta Mesopotamia rappresenta nella storia e nell'archeologia del Vicino Oriente Antico una 'Media Aetas', un'età oscura tra la fioritura delle culture urbane del Bronzo Antico a metà del III millennio a.C. e lo sviluppo degli stati amorrei del Bronzo Medio, alla fine del XIX sec. a.C. L'identificazione nella sequenza archeologica di Tell Barri, l'antica città di Kahat, dell'orizzonte ceramico coevo alla 'crisi urbana' che precede la diffusione della ceramica dipinta del Khabur, associata ad un nuovo fenomeno di sedentarizzazione, permette di ridefinire la cronologia degli eventi nella regione, e di delineare i processi di interazione tra le diverse realtà sociali alto mesopotamiche in quella fase formativa che sta alla base del successivo sviluppo culturale di II millennio a.C.

 


Viewing all articles
Browse latest Browse all 12132