Quantcast
Channel: AWOL - The Ancient World Online
Viewing all articles
Browse latest Browse all 12094

Il diritto alla sepoltura nel Mediterraneo antico

0
0
Il diritto alla sepoltura nel Mediterraneo antico
Il profondo rinnovamento dell’archeologia funeraria, a seguito dello sviluppo dell’archeotanatologia nel corso degli ultimi trenta anni, ci spinge, oggi, a riconsiderare la nozione di “sepoltura” con particolare riguardo alle pratiche funerarie ma anche a quelle giuridiche e rituali relative alla cura dei morti nel Mediterraneo antico. Quali erano i defunti che avevano diritto alla sepoltura, ossia coloro che godevano di un luogo a loro dedicato, nel corso di una cerimonia più o meno sviluppata? Secondo quali criteri (età, sesso, statussociale, stato di salute…) erano selezionati, raggruppati, onorati? Quali autorità si prendevano carico della gestione delle salme e degli spazi funerari? Quali leggi regolavano la protezione delle sepolture e, al tempo stesso, condannavano la loro violazione? Infine, cosa avveniva del corpo di coloro che si vedevano rifiutare l’accesso allo spazio funerario?
Questo volume collettivo, basato sulle testimonianze della storia, della storia del diritto, dell’archeologia, dell’antropologia biologica e dell’epigrafia, cerca di dare delle risposte a queste domande attraverso una serie di studiprincipalmente incentrati sul mondo greco-romano dal primo millennio a.C. fino alla fine dell’Antichità. Frutto delle tre giornate di studio internazionali tenutesi a Roma tra il 2015 e il 2017, il volume presenta un approccio pluridisciplinare a questi temi, un bilancio delle recenti acquisizioni e una messa in prospettiva di queste tematiche, problematiche e metodologiche, per la riflessione sull’archeologia funeraria del Mediteerraneo antico.
  • Éditeur : Publications de l’École française de Rome
  • Collection : Collection de l'École française de Rome | 582
  • Lieu d’édition : Rome
  • Année d’édition : 2021
  • Publication sur OpenEdition Books : 04 mars 2021
  • EAN (Édition imprimée) : 9782728314416
  • EAN électronique : 9782728314751
  • Nombre de pages : 366 p.

ine-Marie BérardLe droit à la sépulture dans la Méditerranée antique : regards croisés

Maria Giovanna Belcastro et Valentina Mariotti
Morti senza sepoltura, morti sepolti, e sepolture anomale

Riflessioni metodologiche tra terminologia e interpretazione

L'ammissione dei defunti agli spazi funerari

Paola Catalano, Stefania Di Giannantonio et Walter Pantanob
Organizzazione funeraria e struttura sociale degli inumati di Casal Bertone (Roma, I-III sec. d.C.)

Ipotesi antropologiche

Caroline Laforest et Dominique Castex
Le droit de sépulture dans les tombes monumentales en Asie Mineure romaine

L’exemple de la tombe 163d de la nécropole nord de Hiérapolis (Phrygie, Turquie, Ier-VIIe siècles de notre ère)

Sepolture "anomale" , esclusione dalla sepoltura e depositi umani non funerari

Anita Crispino et Massimo Cultraro
Sepolture anomale e mutilazioni rituali

Per un’archeologia della trasformazione del corpo del defunto nella Sicilia centro meridionale del Bronzo antico

Valentina Mariotti, Donato Labate, Luigi Malnati et al.
I resti umani delle discariche di epoca romana dello scavo ex Parco Novi Sad (Modena)
Donato Labate, Giorgio Gruppioni, Vania Milani et al.
Corpi smembrati non sepolti di età romana dal Modenese

 

 

 


Viewing all articles
Browse latest Browse all 12094

Latest Images

Trending Articles





Latest Images